Acquario di Genova

Descrizione

L'Acquario di Genova è senza dubbio il più famoso acquario italiano ed uno dei più importanti a livello europeo, essendo il secondo come dimensioni (quasi 10.000 mq), inferiore al solo acquario di Valencia. Inaugurato nel 1992 ha sin dall'inizio saputo ritagliarsi uno spazio significativo nell'offerta ludica italiana e genovese, superando nel 2010 il milione di visitatori. D'altronde non poteva essere altrimenti viste le ambizioni iniziali: eretto sul Porto Antico di Genova in modo da integrarsi con esso, l'acquario è stato progettato dall'architetto italiano Renzo Piano, mentre l'architettura interna è stata progettata da Peter Chermayeff. In pochi anni è diventato un vero e proprio simbolo della città, al pari della lanterna.

I servizi e le attrazioni e le attività offerte dall'acquario sono in continua evoluzione, a dimostrazione del dinamismo che caratterizza la struttura e dal desiderio di voler sempre sorprendere i visitatori.In tal senso vanno iniziative come la serata notte con gli squali, l'Acquario Village, le crociere organizzate col WWF e la città dei bambini.

L'Acquario

L'acquario di Genova si snoda lungo un percorso base della durata di 2 ore e mezza circa, all'interno del quale i visitatori attraverseranno aree differenti, visitando circa 40 vasche con pesci, rettili e mammiferi. Le aree che caratterizzano il cammino sono:

  • Mari Freddi: qui troverte foche e pinguini
  • Mediterraneo: il mare di casa nostra, dove troverete razze, squali e delfini.
  • Mari Tropicali: i protagonisti saranno i coloratissimi pesci tropicali e le tartarughe.
  • Acque Dolci: il regno di pesci gatto e piranha.
  • Acque Salmastre: qui vivono lamantino e pesce arciere.
  • Foreste Tropicali: barracuda, camaleonti e iguana  vi divertiranno con i loro colori.
La visita prosegue poi nella Nave Italia, uno spazio che raccoglie le "vasche tattili": ovvero vasche in cui si possono accarezzare alcune specie di pesci (i bambini lo adoreranno!). La visita dell'acquario puo quindi continuare con la visita di altre zone: la Foresta dei Colibri (durata media di circa 2 ore e mezza) e la Biosfera (circa 45 minuti). La Biosfera è una grande palla di vetro che ospita specie vegetali, rettili ed anfibi, oltre che una vasta serie di alberi tropicali. Mentre la Foresta dei Colibri è la riproduzione di una foresta tropicale in cui sono ospitati dei coloratissimi colibri provenienti dal Sud America.Olrte a questi percorsi ne esistono altri, che è possibile prenotare come pacchetto insieme all'acquario. Per maggiori informazioni vi mandiamo alla sezione biglietti.

delfini - acquario di genova

Orari

L'Acquario di Genova è aperto tutti i giorni, quello che cambia da una stagione all'altra e dai giorni festivi a quelli feriali sono gli orari. A Luglio e Agosto rimane aperto tra le 08:30 e le 22:00; nel periodo Novembre-Febbraio rimane aperto fra le 09:30-19:30 nei gioni feriali e 09:30-20:30 nei giorni festivi; durante tutti gli altri mesi rimane aperto tra le 09:00-19:30 nei giorni feriali e 08:45-20:30 nei giorni festivi. Gli orari sono suscettibili di variazioni, quindi vi invitiamo a consultare qui la tabella riassuntiva.

Biglietti

Vi rimandiamo alla sezione biglietti, visto che a seconda di quello che si intende visitare (Acquario, Biosfera, Foresta dei Colibri) sono disponibli vari prezzi e pacchetti.

piranha - acquario di genova

Come Arrivare

L'acquario è una delle principali attrazioni turistiche della città ed in quanto tale è facilmente raggiungibile:

  • Treno: Chi arriva alla stazione Genova Principe puo raggiungere l'acquario in 3 modi: a piedi in soli 15 minuti (consigliato!), in metro (direzione De Ferrari, fermata San Giorgio) oppure con l'autobus 1 per Piazza Caricamento. Chi invece arriva alla Stazione Genova Brignole potrà prendere gli autobus 12 e 13 che arrivano a Piazza Caricamento.
  • Auto: chi arriva a Genova da nord dovrà uscire al casello Genova Ovest, seguire verso il centro (per Via Milano e Via Gramsci), e parcheggiare appena prilma di Piazza Caricamento. Il parcheggio dell'acquario è a pagamento. Chi invece arriva da Firenze potrà uscire a Genova Nervi, proseguire per Corso Europa, Corso Gastaldi e quindi seguire i cartelli per l'acqaurio.
  • Bus : i tram 1, 12 e 13 si fermano a Pizza Caricamento, in prossimità dell'acquario.
  • Metropolitana: il museo si trova alla fermata San Giorgio della metro genovese.
  • Aereo: dall'aeroporto Cristoforo Colombo l'acquario è raggiungibile con il Volabus (fermata Piazza Ferrari e breve pezzo a piedi).
  • Porto Marittimo: dall'imbarco dei traghetti basta prendere l'autobus 1.

meduse acquario di genova


Informazioni Utili

Ecco cosa sapere se intendete visitare l'acquario:

    • All'interno dell'acquario troverete un deposito bagagli in cui potrete lasciare valigie ed oggetti vari. Il prezzo è di 2€ a valigia ed 1€ ad oggetto.
    • Non c'è un periodo migliore per visitare l'acquario, ma se ne volete approfittare per visitare la città vi consigilamo i mesi primaverili e l'estate. Attenzione ai giorni feriali: potrete trovare meno turisti ma l'acqaurio è comunque meta di gite scolastiche.
    • L'acquario è pienamente accessibile anche per persone diversamente abili.
    • Si possono fare fotografie, ma è vietato l'uso del flash o dei faretti delle telecamere.
    • All'interno dell'acquario ci sono un'infermeria ed uno snack bar.
    • Negli orari di apertura e chiusura è possibile rimanervi finchè si vuole.
    • Non sono ammessi animali (ad eccezione dei cani guida per  i non vedenti).
    • Per ulteriori informazioni potete contattare l'acquario al numero 010 2345 678 negli orari di apertura. 
pinguini - acquario di genova

Modificare le impostazioni dei cookie

Help

Le impostazioni di privacy consentono di abilitare o disabilitare i cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito.